spostare archiviare progetto Premiere Pro CC

Abbiamo finito un lavoro e vogliamo archiviare il progetto. O il lavoro non è ancora finito e dobbiamo spostarlo su un altro computer o passarlo a un collega. Trasferire o archiviare un progetto in Premiere Pro CC è una procedura che può essere fatta in diversi modi.

Se siamo impeccabili nell’organizzazione, il progetto e tutti i media relativi sono nella stessa posizione sul disco, si può pensare di trasferire o archiviare il progetto di Premiere manualmente. Se non siamo sicuri di dove siano tutti i media, non vogliamo perderci qualcosa o vogliamo sfoltire il progetto eliminando il materiale non usato, entra in gioco il Project Manager di Premiere Pro CC. Vediamo come funziona e quali sono le opzioni principali.

Aprire il Project Manager

Il primo passo per trasferire o archiviare un progetto in Premiere Pro CC è lanciare il Project Manager dal menu File > Project Manager. Quindi selezioniamo le sequenze da trasferire o archiviare.

spostare archiviare progetto Premiere Pro CC

Il progetto può essere trasferito o archiviato usando due metodi diversi:

  • Raccogli e copia i file in una nuova posizione
  • Consolida e transcodifica

Trasferire o archiviare un progetto di Premiere con i suoi media

Raccogli e copia i file in una nuova posizione è il metodo più immediato per trasferire o archiviare un progetto di Premiere Pro CC. Scegliendo questa opzione, copiamo le sequenze selezionate e possiamo passare il progetto a un collega, spostarlo su un altro computer o archiviarlo senza modificare i file originali.

Le opzioni a disposizione sono semplici e chiare. Possiamo scegliere se escludere le clip non usate (quindi i file relativi non vengono copiati e si risparmia spazio sul disco), includere i file di anteprima video e di conforming dell’audio (comodo per passare il progetto su un altro computer senza dover ricalcolare le anteprime da capo).

Un’opzione cui sicuramente prestare attenzione è rinomina i file multimediali secondo i nomi delle clip. Se abbiamo rinominato alcune clip nel progetto, Premiere Pro CC cambierà nome anche ai file copiati. Può essere utile in alcune situazioni ma nella maggior parte dei casi lasceremo l’opzione disabilitata.

Consolida e transcodifica

Questo metodo permette di trasferire o archiviare un progetto di Premiere Pro nella destinazione scelta transcodificando le clip in un nuovo formato.

L’opzione è utile in diversi casi. Uno più comuni è quando abbiamo montato il progetto coi codec nativi della camera e dobbiamo passarlo ad colorist in un formato intermedio come il ProRes o Cineform. Il metodo permette anche di escludere il materiale non utilizzato, trimmare il materiale montato lasciando delle maniglie, renderizzare e sostituire, con delle clip video, le composizioni di After Effects usate in dynamic link.

Il modo in cui avvengono copia e transcodifica è determinato dal parametro sorgente.

Singole clip

L’opzione singole clip copia e transcodifica le clip in base alla risoluzione, al frame rate di ciascuna di esse. Ad esempio, montando clip 720 x 576 in una sequenza 1920 x 1080 le clip 720 x 576 saranno compresse nel nuovo codec e la loro risoluzione originale rimarrà inalterata.

Sequenza e predefinito

L’opzione sequenza copia e transcodifica le clip usando le impostazioni della sequenza (risoluzione, frame rate ecc…).

L’opzione predefinito è molto simile a sequenza ma permette di specificare un preset personalizzato. Se il preset che vogliamo utilizzare non è disponibile tra quelli di default, possiamo crearne uno in Media Encoder, esportarlo e poi importarlo nel Project Manager usando il pulsante importa predefinito.

Le due opzioni funzionano bene se stiamo trasferendo o archiviando un progetto con materiale codificato con codec specifici per l’editing (ProRes, Cineform ecc…). Con altri formati è possibile che Premiere trovi delle incompatibilità tra il formato di partenza e quello di destinazione e le clip problematiche non saranno transcodificate né trimmate ma copiate per intero nel loro formato originale.

Spazio sul disco e destinazione

Impostati i parametri principali, possiamo scegliere la destinazione in cui salvare i file. Il Project Manager ci permette anche di valutare lo spazio disponibile sul volume di destinazione e fare un calcolo delle dimensioni del progetto risultante. La dimensione è una stima quindi se lo spazio sul volume di destinazione è poco rispetto alle dimensioni del progetto risultante sarebbe meglio usare un disco con più spazio libero.

spostare o archiviare progetto premiere

Approfondimenti

Su sito di Adobe, si possono trovare informazioni dettagliate sulle diverse opzioni del project manager e un video tutorial (in inglese).