Eccoci alla seconda parte dell’articolo su come convertire il frame rate di un video con Adobe Premiere Pro. Oggi vedremo una delle conversioni più utili: quella tra 24 e 25 fps e viceversa. Può servirci per dare un look più “cinematografico” al nostro video, se dobbiamo inviare un filmato girato a 24 fps ad un’emittente televisiva, o per realizzare un DCP a 24 fps, mantenendo quindi il massimo della compatibilità anche coi server di proiezione più datati.

Convertire direttamente in timeline

Nel tutorial precedente abbiamo visto come convertire tra 25 e 30 fps. Basta creare una sequenza al frame rate corretto e impostare pochi parametri. Nessuno ci impedisce di usare la stessa tecnica per convertire tra 24 e 25 fps. Ma perché eliminare un fotogramma ogni secondo o introdurre artefatti nel video quando possiamo eseguire una conversione praticamente senza perdite?

Conversione tramite interpreta metraggio: da 25 a 24 fps

Poiché tra 24 e 25 fps c’è uno scarto di un solo fotogramma al secondo, la tecnica migliore per passare da un frame rate all’altro è quella di velocizzare (o rallentare) il video, quel tanto che basta per compensare la differenza. Dal punto di vista visivo, sarà praticamente impossibile distinguere le clip. Diverso è il discorso sull’audio, che affronteremo più avanti. Quindi, procediamo.

Per rallentare la clip nella maniera più precisa possibile, utilizzeremo la funzione interpreta metraggio:

  • Creiamo una timeline a 24 fps.
  • Nella finestra del progetto, individuiamo la clip a 25 fps di cui dobbiamo cambiare il frame rate.
  • Clicchiamo sulla clip col tasto destro e scegliamo modifica > interpreta metraggio.
  • Cambiamo manualmente il frame rate a da 25 a 24 fps.
  • Ora inseriamo la clip convertita nella timeline a 24 fps ed esportiamo!

Ecco che abbiamo eseguito la conversione senza modificare nessun fotogramma.

ATTENZIONE!
Notiamo che la durata della clip cambia! Se per qualche motivo i due video devono avere tassativamente la stessa durata non possiamo fare altro che convertire usando il metodo che abbiamo visto per la conversione tra i 25 e i 30 fps.

Il problema dell’audio

A parte la diversa durata dovuta al fatto che la clip a 24 fps è leggermente più lenta, visivamente la differenza tra le due clip è praticamente impercettibile. Se facciamo una comparazione dell’audio tra il prima e il dopo, invece, ci accorgeremo che il pitch è diverso. Tutto normale. Abbiamo rallentato la clip!

La differenza di tonalità non è così importante (meno di un semitono) e chi guarderà il film non potrà fare un raffronto con l’originale. Possiamo benissimo ignorare il problema, ed è una pratica molto comune sia nelle piccole produzioni che in quelle di livello più alto.

Se invece ci sono state fatte delle richieste specifiche o proprio non possiamo sopportare la differenza di pitch, allora possiamo correggerlo.

Le opzioni di correzione del pitch

Se decidiamo di correggere il pitch, dobbiamo essere consapevoli che l’operazione potrebbe introdurre artefatti nell’audio, a volte anche importanti. Dopo aver eseguito la modifica, è necessario riascoltare la clip dall’inizio alla fine per accertarsi che non ci siano difetti.

Esistono programmi con algoritmi molto diversi che eseguono pitch shift di qualità più o meno superiore. Per questo motivo, non dovremo sottovalutare l’opzione di rivolgerci a un tecnico audio esperto in questo tipo di conversione, o di acquistare un software specifico. Nel tutorial vedremo come correggere il pitch in Adobe Audition. Se il risultato non ci soddisfa, possiamo usare un altro strumento o rivolgerci a qualcuno più esperto.

Conversione audio da 25 a 24 fps in Adobe Audition

Procediamo quindi alla correzione del pitch da 25 a 24 fps in Adobe Audition.

  • Una volta convertita la clip con interpreta metraggio, inseriamola nella timeline a 24 fps.
  • Selezioniamo l’audio della clip col tasto destro
  • Scegliamo di modificare la clip in Audition.

Una volta che il file audio sarà aperto in Audition

  • Andiamo al menu effects > time & picth > pitch shifter
  • Aumentiamo il pitch di 71 cents, scegliendo l’algoritmo ad alta precisione e permettendo ad Audition di utilizzare i parametri di default appropriati alla conversione.
  • Applichiamo l’effetto.

Ora il pitch audio corrisponderà a quello del video originale.

Salviamo, chiudiamo Audition e torniamo in Premiere dove possiamo esportare il file a 24 fps col pitch corretto.

Convertire da 24 a 25 fps

La conversione da 25 a 24 fps tramite interpreta metraggio è sostanzialmente simile a quella vista in precedenza per convertire da 25 a 24 fps.

  • Creiamo una nuova timeline a 25 fps.
  • Dalla finestra di progetto, selezioniamo col tasto destro la clip a 24 fps
  • Scegliamo modifica – > interpreta metraggio
  • Modifichiamo manualmente il frame rate della clip da 24 a 25 fps
  • Inseriamo la clip modificata nella timeline a 25 fps ed esportiamo
ATTENZIONE!
Anche in questo caso notiamo che la durata dell’audio è cambiata.

Conversione audio da 24 a 25 fps in Adobe Audition

Se prima dell’export vogliamo correggere il pitch in Audition.

Una volta eseguita la conversione con interpreta metraggio:

  • Inseriamo la clip convertita nella timeline a 25 fps
  • Selezioniamo l’audio della clip col tasto destro
  • Scegliamo di modificare la clip in Audition.
  • Andiamo al menu effects > time & picth > pitch shifter
  • Diminuiamo il pitch di 71 cents, scegliendo l’algoritmo ad alta precisione e permettendo ad Audition di utilizzare i parametri di default appropriati alla conversione.
  • Applichiamo l’effetto.

Il pitch sarà ora corretto e corrispondente a quello del file originale.

Salviamo, chiudiamo Audition e torniamo in Premiere dove possiamo esportare il file a 25 fps col pitch corretto.

Ti piace Thepostspot? Fai una donazione!

Le risorse e i tutorial su The Post Spot sono gratuiti ma gestire il sito richiede un investimento di tempo e ha dei costi di hosting. Un tuo piccolo contributo può aiutare a coprire queste spese e a fare in modo che The Post Spot continui a esserti utile ancora a lungo. Grazie!

Write A Comment