chiudere i buchi nella timeline di premiere

A volte capita di lasciare dei buchi nella timeline di Premiere Pro CC, inavvertitamente o appositamente, soprattutto nelle prime fasi del montaggio: quando si seleziona del materiale o si lavora a un rough cut.

Se i buchi lasciati sono tanti, chiuderli velocemente può essere un’operazione ripetitiva e noiosa e, si sa, la ripetitività e la noia sono causa di distrazione.

Non fa mai piacere accorgerci che ci è sfuggito un flash frame di pochi fotogrammi solo alla fine di lunghi rendering o esportazioni.

In Adobe Premiere Pro, controllare che non ci siano buchi accidentali e chiuderli velocemente, è un’operazione semplice e veloce.

Individuare i buchi lasciati in timeline

Premiere ha una funzione specifica che ci aiuta a individuare i buchi lasciati nella timeline:

  • Andiamo nel menu Sequence (Sequenza)
  • Selezioniamo Go to Gap (Vai a Spazio)
  • Scegliamo se vogliamo che Premiere individui un buco lasciato prima o dopo il punto in cui si trova playhead, all’interno della traccia selezionata (next in track / previous in track) o in tutta la sequenza (next in sequence / previous in sequence).

closegap

Eliminare i buchi nella timeline di Premiere

Una volta individuati i buchi da chiudere, possiamo eliminarli tutti in un colpo con un piccolo trucco.

  • Dal pannello di progetto, creiamo una nuova clip sintetica, ad esempio un nero.

 

  • Posizioniamola sulla traccia video vuota più alta ed estendiamola a tutta la durata del video dove ci sono i buchi da eliminare.

nero sulla timeline

  • Slezioniamo le sole clip video sottostanti.
  • Utilizzando lo shortcut da tastiera alt – freccia in su, portiamole sulla traccia dove abbiamo inserito il nero.
  • Senza deselezionare le clip, usiamo lo shortcut alt – freccia in giù, per riportarle alla posizione originale.

buchi-premiere-3

  • In questo modo, possiamo tagliare la clip nera in corrispondenza dei buchi che vogliamo eliminare.
  • A questo punto, ci basterà selezionare tutti gli spezzoni della clip sintetica e cancellarli con un ripple delete (elimina salti). 
  • Ecco che tutti gli spazi tra le clip saranno scomparsi.

chiudi-buchi-premiere

Eliminati i buchi, possiamo controllare che non ve ne siano rimasti altri col metodo per eliminare i buchi dalla timeline, che abbiamo visto prima.

Stiamo comunque attenti a non chiudere eventuali buchi che abbiamo lasciato apposta… Quello si che sarebbe meno bello di un flash frame!